El Tratado sobre las Reliquias de Juan Calvino

Tag

, , , , , , ,

Il trattato sulle reliquie di Giovanni Calvino                                                   Puoi leggere quest’articolo in italiano cliccando qui

Jehan Cauvin, nacido en Noyon (Picardía, Francia) en 1509 y muerto en Ginebra en 1564, latinizado Johannes Calvinus, y por lo tanto Juan Calvino, fue un importante reformador del cristianismo, fundador del Calvinismo, una doctrina que retoma las tesis luteranas haciéndolas más radicales. Esta corriente protestante no reconoce la presencia real de Cristo en la Eucaristía (solo reconoce la espiritual), cree en la predestinación y en la importancia de la fe de los hombres más que en sus obras. Además, prohíbe la veneración de las imágenes religiosas. Estas son las características principales de su credo. La doctrina del Calvinismo está exclusivamente fundamentada en la Biblia.  Continua a leggere

I capelli di Maria Vergine servirono anche per legare una missiva

Tag

, , , , , , , , , , ,

Reliquiario contenente una ciocca di capelli di Maria Vergine. Museo della Basilica di Santa Maria Maggiore, Roma

Se Giovanni Calvino diceva che se si mettessero insieme tutti i frammenti della Vera Croce che esistono nel mondo questi formerebbero l’intero carico di una nave, parimenti potremmo dire che se mettessimo insieme tutte le ciocche di capelli della Vergine Maria, potremmo pensare che la chioma della madre di Cristo era di misure considerevoli, se non interminabile. Quando sarebbero state prese queste ciocche? Tutte nel momento della sua morte o ‘transito’?, e da chi? Dovuto alla loro grande profusione, nonché la diversità di colori, la logica ci fa dedurre che invece, per forza di cose, sarebbero state prese in differenti epoche della vita della Madonna, se proprio vogliamo fare un atto di fede. Solo a Roma sono presenti reliquiari con capelli di Maria Vergine in una quindicina di chiese. Altre centinaia sono reperibili nel resto d’Italia e del mondo cristiano.

Continua a leggere

Tyburn tree, el árbol de los ahorcados

Tag

, , , , , , , , ,

Tyburn Tree, l’albero degli impiccati.                                                              Puoi leggere quest’articolo in italiano cliccando qui

En Londres, al final de Oxford Street, más o menos donde ahora está Marbre Arch, existía una pequeña localidad llamada Tyburn, que ha pasado tristemente a la historia porque en este lugar se llevaban a cabo ejecuciones capitales por ahorcamiento que se prolongaron durante seis siglos.

Continua a leggere

Il pene di Napoleone

Tag

,

Ripropongo quest’interessantissimo articolo pubblicato su Bizzarro Bazar.

Al Museo della Storia della Medicina a Parigi è conservata la trousse di strumenti chirurgici utilizzata per eseguire l’autopsia sul cadavere di Napoleone a Sant’Elena. Ma pochi sanno che quei bisturi, probabilmente, l’hanno anche evirato. Negli ultimi mesi a Sant’Elena, Napoleone soffriva di lancinanti dolori di stomaco. Sir Hudson Lowe, il governatore dell’isola sotto il…

via Il pene di Napoleone — Bizzarro Bazar

¿Cómo y por qué llegó la lanza de Longino a Roma?

Tag

, , , , , , , , , , , ,

Come e perché arrivò la lancia di Longino a Roma?                                      Puoi leggere quest’articolo in italiano cliccando qui

Urna que contiene la Santa Lanza. Basílica de San Pedro en Vaticano(1)

Como ya expliqué en mi artículo “Los cuatro pilares de la cúpula de San Pedro”, la lanza de Longino(2), con la que el centurión romano atravesó el costado de Cristo, fue un ‘regalo’ del sultán Bayazid II al papa Inocencio VIII. Pero ¿por qué?.

Continua a leggere

Reliquiari fantastici: il Reliquiario del ‘Libretto’

Tag

, , , , , , , , , , ,

E’ esposto nel Museo dell’Opera del Duomo di Santa Maria del Fiore, Firenze. In realtà sono due reliquiari in uno. Quello interno, il cosiddetto ‘libretto’ e quello esterno, fatto per proteggere il primo.

Continua a leggere

El enigma del cráneo de Descartes

Tag

, , , , , , , , , , , ,

L’enigma del cranio di Cartesio                                                                      Puoi leggere quest’articolo in italiano cliccando qui

Franz Hals – Retrato de Descartes, 1649

René Descartes (1596-1650), latinizado Renatus Cartesius , eminente matemático y filósofo francés, que abrió las puertas del racionalismo al pensamiento moderno, fue aquél que con su famosísima frase ‘Cogito, ergo sum’ (pienso, luego existo) nos enseñó que sabemos que existimos porque tenemos la capacidad de pensar.

Continua a leggere

Leonardo: alla ricerca del DNA del Genio

Tag

, , , , , , , , , ,

Il 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci viene celebrato in numerose città, ma è particolarmente sentito a Vinci, sua città natale, e ad Amboise (Francia), dove passò gli ultimi tre anni della sua vita, ospitato dal re Francesco I nella tenuta di Clos Lucé. A Vinci, in concomitanza con la data della morte di Leonardo, il 2 maggio, è stato riaperto il ‘Museo Ideale Leonardo da Vinci’ e inaugurato il nuovo Museo ‘Leonardo e il Rinascimento del Vino’.

Continua a leggere

San Nicolás, el santo que cambió las suertes de Bari

Tag

, , , , , , , , , , , , ,

San Nicola, il santo che cambiò le sorti di Bari                                            Puoi leggere quest’articolo in italiano cliccando qui

Tiziano. San Nicolás de Bari. Iglesia de San Esteban, Venecia

Pocos santos en el mundo cristianos son tan famosos, venerados y amados como San Nicolás (de Myra y Bari), al que están dedicados muchísimos topónimos e innumerables iglesias, unas dos mil. Es, además, patrono de Rusia, Grecia, Apulia, Sicilia y Lorena, y de muchas ciudades.

Continua a leggere

La Scala Santa

Tag

, , , , , , , , , , ,

Secondo la tradizione, si tratterebbe della scala del palazzo del pretorio di Pilato sulla quale Gesù passò per ben sei volte durante la sua passione, tre salendo e tre scendendo: la prima quando dalla casa del sommo sacerdote Caifa fu condotto alla presenza di Ponzio Pilato e da questi da Erode; la seconda quando da Erode fu rimandato da Ponzio Pilato e da lì fu ordinata la sua flagellazione; la terza volta che Gesù salì questa scala fu grondante di sangue, dopo la flagellazione e coronato di spine, tornando di nuovo da Pilato e da lì fu condotto al patibolo sul Calvario.

Continua a leggere